Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e San Salvatore
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari a lunga percorrenza

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 686278
dal 05/06/2007
Ultime news

SENTIERO VALENZA - RIVALBA

609

Zona
Settore 6 - Valenza e San Salvatore

Icona pdf Visualizza la mappa (file pdf 321.72 kb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 32.67 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 128.93 kb)

Itinerario lungo, con un tratto di circa 2 Km su strade asfaltate con traffico intenso a metà percorso, adatto a mountain bike; in alternativa è possibile fermarsi al ponte sul Po (Km 6,56), evitando la strada trafficata e apprezzando gli aspetti naturalistici legati al fiume.

 Il percorso parte dalla sede CAI di Valenza (piazza Vittime di via Fani), da dove si prende via del Castagnone in direzione del centro, fino ad incrociare via Dante Alighieri dove si svolta a sinistra, proseguendo poi per via Galimberti, largo Costituzione Repubblica e imboccando infine via Padova che gira intorno al centro storico di Valenza, fino a trovare sulla sinistra una terrazza panoramica che offre un bello scorcio della sottostante piana del Po.
Si prosegue in discesa, superando un tornante e prendendo Strada al Po; lasciate le ultime case si supera il ponticello sul torrente Grana proseguendo diritto (evitare la deviazione sulla sinistra), inoltrandosi nel verde tra pioppeti e campi coltivati.
Si avanza in piano ammirando il paesaggio che offre diverse vedute sul fiume e, superata la Cascina Nuova, si incontra un trivio dove si prende la destra, avvicinandosi al fiume.
Continuando per un lungo tratto in riva al Po possiamo ammirare la ricca avifauna che popola questo ambiente naturale, fino a giungere in prossimità del ponte, dove sorgono numerose “baracche”, luogo di svago per pescatori e turisti.
A questo punto chi desidera evitare il tratto più esposto al traffico può tornare verso Valenza mentre chi vuole continuare deve salire sulla ex Strada Statale 494 prendendo a sinistra in direzione Valenza per poi svoltare a destra dopo circa 900 m in direzione Casale M. (S.P. 55).
Percorsi 800 m sulla provinciale si prende la stradina asfaltata sulla destra che ritorna verso la ferrovia; costeggiata quest’ultima per un tratto si gira poi a sinistra passando sull’argine dietro la prima cascina.
Da qui in avanti si continua sull’argine maestro, ammirando il paesaggio dominato dal castello di Pomaro; superato il paese di Bozzole, camminando sempre in posizione sopraelevata si giunge al piccolo abitato di Rivalba, frazione di Valmacca, meta del nostro itinerario.


Difficoltà
Turistico

Lunghezza
14,99 km

Tempo
3 Ore 30 Minuti


Icona pdf Scarica il pieghevole (file pdf 303.95 kb)

Allegato 1: La sede del CAI di Valenza
La sede del CAI di Valenza

Allegato 2: Veduta panoramica del Po
Veduta panoramica del Po

Allegato 3: Il torrente Grana
Il torrente Grana

Allegato 4: Il sentiero tra i pioppi
Il sentiero tra i pioppi

Allegato 5: Paesaggio del sentiero
Paesaggio del sentiero

Allegato 6: Il percorso in riva al Po
Il percorso in riva al Po

Allegato 7: Le baracche
Le baracche

Allegato 8: Il ponte sul Po
Il ponte sul Po

Allegato 9: Un tratto del sentiero
Un tratto del sentiero

Allegato 10: Finestra sul fiume
Finestra sul fiume

Allegato 11: Veduta di Bozzole con il Castello di Pomaro sullo sfondo
Veduta di Bozzole con il Castello di Pomaro sullo sfondo

Allegato 12: Il percorso sull’argine
Il percorso sull’argine

Allegato 13: Arrivo a Rivalba
Arrivo a Rivalba