Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Logo Rete sentieristica
Provincia di Alessandria, Barra della pagina
Settore 1 - Tortona e la Val Curone
Settore 2 - Novi Ligure e la Val Borbera
Settore 3 - Basso Ovadese
Settore 4 - Alto Ovadese
Settore 5  -  Acqui Terme e le sue valli
Settore 6  -  Valenza e San Salvatore
Settore 7  -  Casale e il Monferrato
Settore 8  -  Alessandria e la pianura
Percorso non vedenti
Itinerari

Bandiera italiana    Bandiera inglese
Sei il visitatore N. 695050
dal 05/06/2007
Ultime news

ANELLO DI VALLE S. BARTOLOMEO

801

Zona
Settore 8 - Alessandria e la pianura

Icona pdf Visualizza la mappa (file pdf 509.77 kb)
Icona immagine Visualizza il profilo altimetrico (file gif 8.24 kb)
Icona Google Earth Visualizza il file di Google Earth (file kml 17.65 kb)
Icona Gps Scarica la traccia per il tuo Gps (file gpx 83.46 kb)

Il sentiero 801 è un semplice itinerario che attraversa le dolci colline situate tra i paesi di Pietramarazzi, Montecastello e Valle San Bartolomeo e permette di godere di ampi panorami sulla pianura alessandrina e i rilievi circostanti.
Da Alessandria si supera il Ponte Forlanini, svoltando subito a destra in direzione Pietra Marazzi sulla provinciale SP 79; giunti al km. 1,600, in corrispondenza del cartello di località della frazione Valle San Bartolomeo si parcheggia sulla destra nei pressi di uno stabilimento.
 
 
Il percorso segue la strada sterrata che fiancheggia lo stabilimento e  continua tra i campi coltivati della zona del Grindolato, fino a giungere sulla strada provinciale per Pietramarazzi.
Dopo aver attraversato la SP 80, il tracciato prosegue su asfalto in salita seguendo Strada Serra-Frasche o del Pissarotto e giunge ad un bivio, dove svolta a sinistra per iniziare l’anello che si chiuderà dopo circa 4 chilometri in questo stesso punto.
Dopo un tratto diritto, il percorso gira a destra e ricalca la carrozzabile inghiaiata che risale dolcemente il versante collinare e ben presto si porta in quota permettendo di ammirare tutta la piana alessandrina e nelle giornate limpide anche i rilievi appenninici.
Il sentiero tiene la destra, si dirige verso il centro ippico di questa zona e dopo averlo superato, prosegue in leggera salita sulla strada vicinale Zuccarello;  il panorama si apre verso il paese di Montecastello che domina la piana bagnata dal fiume Tanaro e il percorso ritrova l’asfalto.
L’itinerario continua in leggera discesa, svolta a destra sullo sterrato di Strada Bricchi che conduce alla strada asfaltata sottostante e poi prosegue su Strada della Morosa; nei pressi di una curva il percorso lascia l’asfalto e svolta a destra sul sentiero che in lieve salita riporta sulla strada asfaltata e poi al punto in cui si chiude l’anello; da qui l’ultimo tratto del percorso ricalca in discesa la prima parte dell’itinerario riportandosi al punto di partenza. 


Difficoltà
Turistico

Lunghezza
7,75 km

Tempo
2 Ore

Allegato 1: La località di partenza
La località di partenza

Allegato 2: Inizio del percorso con la segnaletica
Inizio del percorso con la segnaletica

Allegato 3: La piana del Grindolato
La piana del Grindolato

Allegato 4: Strada Serra Frasche
Strada Serra Frasche

Allegato 5: Le colline tra Valle S. Bartolomeo e Pietra Marazzi
Le colline tra Valle S. Bartolomeo e Pietra Marazzi

Allegato 6: Un tratto del percorso
Un tratto del percorso

Allegato 7: Panorama dal sentiero
Panorama dal sentiero

Allegato 8: Veduta di Montecastello
Veduta di Montecastello

Allegato 9: Il sentiero nel bosco
Il sentiero nel bosco

Allegato 10: La chiusura dell’anello
La chiusura dell’anello