Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies

Home Frecce Opere Pubbliche
Opere Pubbliche

STAZIONE APPALTANTE PER CONTO DEL COMUNE DI NOVI LIGURE - AFFIDAMENTO DEGLI INTERVENTI DI RECUPERO ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELL’IMMOBILE DENOMINATO “VILLA ZUCCA”.

Autore: Servizio Gare Lavori Pubblici.
Data prima pubblicazione: Lunedì, 22 Ottobre 2018, Ore: 15:02:43
Data ultima modifica: Venerdì, 09 Novembre 2018, Ore: 10:30:14
Dettagli opera:
PROCEDURA NEGOZIATA, SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA, PER L’AFFIDAMENTO DEGLI INTERVENTI DI RECUPERO ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELL’IMMOBILE DENOMINATO “VILLA ZUCCA”.
PROCEDURA DI GARA CON NEGOZIAZIONE TELEMATICA.
 
- Codice Identificativo Gara (CIG): 7630466BBB
- Codice Unico di Progetto di investimento pubblico (CUP): C66B18000060002
- Numero di riferimento nomenclatura CPV: 45262522-6 “Lavori edili”
 
- Importo netto lavori: € 343.671,46 di cui € 333.912,19 soggetti a ribasso ed € 9.759,27 ed per oneri della sicurezza speciali non soggetti a ribasso
 
Stazione Appaltante: Provincia di Alessandria per conto del Comune di Novi Ligure (AL), in forza di convenzione fra gli Enti stipulata in data 03.05.2017, ai sensi della legge n. 56/2014. In esecuzione della predetta convenzione, la Provincia di Alessandria gestisce la procedura di gara sino all’aggiudicazione dell’appalto. L’aggiudicatario stipulerà il conseguente contratto d’appalto con il Comune di Novi Ligure, al quale farà capo in via esclusiva la gestione tecnica ed economica della fase esecutiva dei lavori.
 
- Responsabile Unico del Procedimento dei lavori: Ing. Paolo Innocente Ravera, Dirigente del 2° Settore LL.PP. (Comune di Novi Ligure)
- Deliberazione della Giunta Comunale del Comune di Novi Ligure n. 182 del 12.09.2018, di approvazione del progetto esecutivo dei lavori, importo complessivo di € 391.500,00
 
- Determinazione a contrattare n. 203/953 del 14.09.2018 del Dirigente del 2° Settore LL.PP. (Comune di Novi Ligure)
- Determinazione di indizione della gara del Dirigente della Direzione Risorse e Supporto Istituzionale, DDRS1 449/68632 del 27.09.2018, mediante procedura negoziata, senza pubblicazione di bando, ai sensi dell’ art. 36 comma 2, lettera c) del D.Lgs. n. 50/2016, con i seguenti criteri:
- “criterio del minor prezzo”, inferiore a quello posto a base di gara, ai sensi dell’art. 95, comma 4, lettera a), del D.Lgs. n. 50/2016;
- ai sensi dell’art. 97, comma 8, del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i., esclusione automatica delle offerte che presentino una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi del comma 2 del cit. art. 97;
 
N. 25 operatori economici invitati con nota n.p.g. 69084 del 28.09.2018 a seguito di svolgimento da parte del Comune di Novi Ligure d’indagine di mercato:
 
  1. ANTONACCI ANTONIO -  TRANI
  2. CAIVANO GROUP SRL - POTENZA
  3. IMPRESA EDILE FAC SRL - PAVIA
  4. GRAVEGLIA IMPIANTI SRL - NE GE
  5. COSTRUZIONI COSTA SRL - CASTEL ROCCHERO AT
  6. MANUTENZIONI SRL - MOLFETTA BA
  7. SP.A.M. SRL - ARTOGNE BS
  8. ASA SRL - GENOVA
  9. F.LLI PICENNI SNC - COMUN NUOVO BG
  10. VERZI' COSTRUZIONI SRL - GENOVA
  11. F.LLI PAONESSA SRL - TORINO
  12. ELETTRO 2000 TLC SRL - ASTI
  13. PA.R.ED. SRL - TORINO
  14. NUOVA SYSTEM SRL - SEREGNO MB
  15. TRIPI costruzioni srl - ALBENGA SV
  16. GAM DI PAINI GIUSEPPE E C. SRL - GENOVA
  17. SPORALLI SRL - MASCALUCIA CT
  18. IMPRESA EDILE LIONETTI SAS - BARLETTA  BA
  19. Soc. Cons. CICAI - RIMINI
  20. CON.I.S.TER - GENOVA
  21. IMPRESA BROZZONI SRL - ZOGNO BG
  22. C.E.F.I.V. SNC DI IOVINO MARIO & C - ZANICA BG
  23. EDILMAYOR SRL - NAPOLI
  24. CESAG SRL COSTRUZIONI - GENOVA
  25. DGS COSTRUZIONI ARTIGIANE SRL - MONDOVI’ CN
Offerte pervenute: n.11; ammesse n. 11.
 
Il Seggio di gara, per stabilire la soglia di anomalia dell’offerta, ha sorteggiato preventivamente, in seduta pubblica, il metodo di calcolo di cui all’art. 97, comma 2, lettera d), del D.lgs. n. 50/2016.
 
Ribassi offerti in senso decrescente:
 
CESAG SRL                                                                                                         29,22%
EDILMAYOR S.R.L.                                                                                             26,916%
Costituenda ATI CON.I.S.TER. – PAOLO BARCHI SRL                                  26,911%
MANUTENZIONI SRL                                                                                         24,713%
ELETTRO 2000 TLC SRL                                                                                      23,445%
ASA SRL                                                                                                                23,263%
COSTRUZIONI COSTA SRL                                                                                  20,42%
Costituenda ATI CAIVANO GROUP SRL – DELTA SRL IMPIANTI TECN.         20,11%
Costituenda ATI ANTONACCI ANTONIO – C.I.D.E.E. ELETTRA                        19,80%
Soc. Cons. CICAI                                                                                                   14,22%
TRIPI COSTRUZIONI SRL                                                                                       5,88%
 
In applicazione del metodo di calcolo di cui sopra, la soglia di anomalia dell’offerta risulta essere pari al 23,4898%.
 
L’offerta che più si avvicina alla soglia di anomalia del 23,4898% risulta essere quella presentata dall’Impresa ELETTRO 2000 TLC SRL con sede in C.so Don Minzoni n. 182 – Asti, P.IVA 01484760051, che ha offerto il ribasso del 23,445%.
 
Appalto aggiudicato con determinazione dirigenziale DDRS1 n. 549/79179 del  08.11.2018, previa verifica del possesso dei requisiti dichiarati in sede di presentazione dell’offerta, alla suddetta Impresa ELETTRO 2000 TLC SRL.
 
Importo di aggiudicazione € 265.385,75, oltre IVA al 22%.

 
 
Documenti
Icona P7M DETERMINAZIONE INDIZIONE GARA (file P7M 173.53 kb scaricato 12 volte)
Icona P7M DETERMINAZIONE AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA (file P7M 175.18 kb scaricato 24 volte)